Mappa Sito Controllo consumo elettrico Risparmiare energia elettrica Fonti energie rinnovabili

IN DIRETTA CON ENERGIE SENSIBILI

SORGENIA ECOPENSIERO efficienza energetica e sostenibilità per famiglie e aziende

giovedì 09 dicembre 2010

Sorgenia e Schneider Electric al MotorShow di Bologna per presentare l’auto elettrica

Il Motor Show 2010, in programma a BolognaFiere dal 4 al 12 dicembre 2010, si presenta quest’anno come il tempio della celebrazione dell’auto elettrica, con un intero padiglione dedicato all’esposizione e alla prova su strada di veicoli ad alimentazione elettrica, e ai prodotti e servizi correlati. In qualità di specialista globale nella gestione dell’energia, Schneider Electric, che intende svolgere un ruolo importante nella diffusione dei veicoli elettrici sarà presente presso lo stand Sorgenia con due soluzioni dedicate: una “quick charging station”(stazione di ricarica ultra rapida) e una “home charging station” (punto di ricarica domestico).

Schneider Electric sta mettendo a fattor comune tutte le proprie competenze per offrire soluzioni di ricarica ecologica facili da usare, sicure, disponibili ed efficienti. Le soluzioni tecnologiche di Schneider Electric sono state progettate per rispondere ai tre principali requisiti che le infrastrutture per le ricariche dei veicoli elettrici devono soddisfare con la diffusione di questa tecnologia:

  • Sicurezza di utenti e installazioni;
  • Accessibilità e semplicità d’uso delle stazioni di ricarica nelle infrastrutture esistenti;
  • Offerta di soluzioni intelligenti di gestione dell’energia per l’integrazione dei veicoli elettrici nelle smart grid.

Rendere la ricarica sicura per veicoli, utenti e installazione è un passaggio assolutamente cruciale nello sviluppo delle infrastrutture. Alla luce del fabbisogno energetico (da 3 a 50 kW) e del tempo di ricarica, le precauzioni di massima sicurezza sono imprescindibili. Per dare un’idea, la potenza assorbita da una sola presa durante la carica di una vettura elettrica è equivalente a quella di un’intera abitazione o un appartamento a massimo carico.

Con questa soluzione il cordone di alimentazione del veicolo è collegato ad una presa speciale, protetta da un circuito dedicato che controlla le esigenze del veicolo e alimenta la presa solo in condizioni di massima sicurezza per gli utenti. Inoltre, grazie a un sistema integrato di telecomunicazioni, l’integrità del sistema è tenuta sotto controllo e sono possibili varie funzionalità di invio di informazioni per gli utenti.

Schneider Electric è attivamente coinvolta in iniziative che promuovano l’adozione di standard in questo settore ed è tra i fondatori dell’EV Plug Alliance, un consorzio che ad oggi conta 17 gruppi industriali che intende proporre l’adozione di una presa di corrente ad alta sicurezza per il sistema di ricarica dei Veicoli Elettrici.

Una delle principali esigenze dei veicoli elettrici è che le infrastrutture per la ricarica rispecchino le abitudini degli utenti nei luoghi in cui si fermano.

  • Durante le soste notturne presso le abitazioni, o di giorno nei parcheggi dei luoghi di lavoro, le Vetture Elettriche possono essere ricaricate completamente in 6-8 ore da una presa di casa o da una stazione dedicata, per la quale Schneider El propone la “home charging station” (fino a 3 kW monofase e con connettore EV Plug Alliance ;
  • Durante le soste brevi di 1-2 ore per lo shopping, la pausa pranzo, ecc. le Vetture Elettriche possono effettuare ricariche rapide, mentre sono in sosta in un parcheggio, un centro commerciale o lungo il marciapiede;
  • Per i viaggi più lunghi o per gli utilizzi più intensivi (taxi e flotte aziendali) sono preferibili le ricariche rapide in 15-20 minuti, per le quali Schneider Electric propone l’esclusiva “quick charging station” (stazione di ricarica ultra rapida) da 50 kW in corrente continua con connettore Yazaki e protocollo CHAdeMO.

Un utilizzo massiccio dei veicoli elettrici nel prossimo futuro andrà ad aggiungere stress a una rete che non è stata progettata per gestire Vetture Elettriche. Per minimizzare l’impatto e integrare i veicoli elettrici in modo permanente, saranno necessarie nuove funzionalità per trasformare la rete in una rete intelligente o smart grid.

In qualità di specialista globale nella gestione dell’energia, Schneider Electric ha sviluppato le competenze necessarie per supportare questa trasformazione, con l’obiettivo di fornire una soluzione completa che comprende soluzioni di ricarica e servizi connessi, per offrire sicurezza, semplicità d’uso, intelligenza e standardizzazione.

Fonte: Nbtimes.it

Subscribe to EcoPensiero – efficienza e sostenibilità by Email

DeliciousFacebookLinkedInOknotizieShare

LE ULTIME PUBBLICAZIONI SORGENIA SU